Come diventare ricco facendo trading su internet

Come diventare ricco facendo trading su internet

Il trading su internet per molti è una scoperta recente, ciò che la rende un’attività amata è la reale possibilità di diventare ricchi investendo in borsa online comodamente da casa. Non è però semplice, ecco qualche consiglio.

Molti pensano che il trading su internet sia una sorta di bufala, probabilmente lo è per coloro che pensano di poter semplicemente trascorrere pochi minuti davanti al computer, fare qualche investimento e diventare milionari. La locuzione giocare in borsa può invece far pensare a una sorta di scommessa, come un gratta e vinci o un biglietto della lotteria, in realtà non si tratta di un gioco. Per investire online e diventare ricchi è necessario studiare molto. Nel trading online non si finisce mai di imparare, per iniziare, soprattutto se non si hanno conoscenze adeguate dei mercati finanziari, è bene seguire qualche corso, anche online, magari attraverso piattaforme che consentono di confrontarsi in tempo reale con docenti e altri studenti. I corsi permettono di avere una conoscenza di base che offre l’opportunità di investire in modo ragionato. Prima di scegliere un corso è opportuno informarsi per capire gli altri utenti come si sono trovati e se i contenuti sono utili.

Dopo il corso si può iniziare con la pratica, ma nel trading su internet non si finisce mai di imparare, quindi il trader deve mettere in conto la necessità di spendere molto tempo tra investimenti e pratica, ponendo attenzione a tenere alta la concentrazione e facendo esercizi per allenare il corpo e la mente a mantenere la calma anche quando le cose stanno andando male. Il controllo su stessi è molto importante perché il trading dal punto di vista psicologico può mettere alla prova.

Il consiglio è quello di scegliere un settore in cui si ha una conoscenza migliore. Ad esempio, se si conoscono i mercati azionari, la soluzione è il trading cfd, mentre se il proprio campo è quello delle valute meglio provare con il forex. Naturalmente nel tempo, dedicando molte ore alla pratica e allo studio, si può tranquillamente investire in più mercati. Studiare vuol dire imparare ad eseguire una buona analisi dei mercati. La conoscenza deve riguardare sia il passato, quindi l’andamento nel breve e lungo termine a ritroso, sia il futuro attraverso un’analisi dei potenziali sviluppi futuri. Ad esempio se si vuole investire sulle azioni della società X, è bene conoscere l’andamento del passato e quali possono essere gli investimenti futuri della stessa società, ad esempio: vuole aumentare il capitale sociale? Pensa di lanciare sul mercato nuovi prodotti? Solo conoscendo il mercato in cui si investe è possibile prevenire eventuali perdite di valore della società o un aumento.

La cosa interessante del trading online è che si può guadagnare sia quando il mercato è in positivo, sia quando è in negativo, ciò perché l’importante è determinare l’andamento futuro del valore del sottostante.

Per diventare ricchi nel trading è bene prima iniziare a controllare le perdite, ad esempio possono essere aperte sullo stesso sottostante anche due posizioni di segno contrario. Naturalmente si investe una maggiore quantità di denaro sulla posizione che si ritiene vincente e una minore sulla posizione che si ritiene meno probabile, questo consente di contenere le perdite. Dopo aver acquisito buone conoscenze si può iniziare a rischiare di più, in questo modo è più semplice diventare ricchi. L’importante è anche differenziare gli investimenti, cioè dividere il capitale da investire su diversi prodotti o società, ad esempio investendo su diverse materie prime e diverse tipologie di azioni, si possono aumentare i guadagni e contenere le perdite.

Leggi Anche: Tutti i segreti dei Guru della Finanza rivelati